Corsi disponibili

L’attenzione del corso è la creatività digitale declinata attraverso le discipline STEM (science, technology, engineering, mathematics).

Si lavorerà in modo cooperativo in un’ottica di integrazione delle discipline che costruiscano insieme un nuovo paradigma educativo basato su applicazioni reali ed autentiche.

Al centro dell’attenzione è anche il metodo di lavoro che integra le nuove tecnologie in modo funzionale.


Il corso si propone di porre i partecipanti in condizione di

  • possedere i rudimenti di montaggio video;
  • predisporre la scaletta e il format per una video-lezione efficace;
  • realizzare una breve video-lezione;
  • conoscere le principali applicazioni per l’elaborazione di video.

Alla fine del corso i docenti coinvolti avranno imparato a gestire in autonomia il work-flow essenziale per realizzare i propri elaborati video, a prevedere le esigenze tecniche e pratiche per una video-lezione e condividere con gli altri corsisti le buone pratiche per un utilizzo efficace e dinamico dei video.


Si tratta di una formazione diretta allo sviluppo di abilità, conoscenze, disposizioni relative alla capacità di autoregolazione del proprio apprendimento. Il progetto segue la metodologia della ricerca-azione che implica una collaborazione continua e costante tra insegnanti, studenti e ricercatrice allo scopo di costruire insieme percorsi e strumenti adeguati alla situazione concreta, sperimentarli e osservare gli effetti dei cambiamenti introdotti in una prospettiva di formazione continua.

Il tema centrale è l’educazione alla cittadinanza digitale, declinata rispetto a tre sotto-argomenti:

  • privacy e identità digitale;
  • uso consapevole dei social network e delle tecnologie digitali;
  • comunicazione e cyberbullismo.

Il corso si propone di

  • offrire gli elementi di conoscenza essenziali rispetto al tema della cittadinanza digitale;
  • far lavorare i corsisti direttamente alla realizzazione di un artefatto digitale in realtà aumentata sui temi del corso.

Alla fine del corso i docenti coinvolti avranno consolidato un metodo di lavoro, sperimentato la condivisione in verticale, creato nuovi di rapporti di collaborazione per il futuro, materialmente prodotto dei regolamenti/carte di servizi sul tema della cittadinanza digitale in realtà aumentata.

L’elaborazione del Curricolo  da parte del Collegio dei docenti rientra tra le operazioni di maggior rilievo per la realizzazione dell’Offerta Formativa dell’Istituto. Al di là delle molteplici attività, progetti, iniziative che le scuole autonome sono ormai abituate ad organizzare, la vocazione principale di un Istituto è quella di essere scuola, di garantire, cioè,  formazione attraverso l’istruzione. Il Curricolo di Istituto, quindi, rappresenta il mandato più importante a cui una scuola deve adempiere, cioè quello di garantire a tutti gli studenti una solida formazione culturale e morale.


Il focus è sulla verticalità dell'Educazione civica, che diventa luogo di sperimentazione di una pratica che dovrebbe avere cittadinanza in tutte le discipline che accompagnano con continuità gli studenti durante il loro percorso di studi.